lunedì 19 febbraio 2007

Abbattuto disco volante alieno

Notizia da Focus.it

E' capitato domenica scorsa a Mezzanino, un paese dell’Oltrepò Pavese. All’ora di cena, un signore di 63 anni e la di lui consorte sono stati sconvolti dall’apparizione di un oggetto volante non identificato, una sorta di svolazzante “mostro” con degli “occhi inquietanti”. Senza pensarci su, l’uomo ha afferrato il fucile da caccia regolarmente denunciato e ha sparato tre colpi. Subito dopo ha avvisato i carabinieri di Stradella denunciando l’accaduto. I militari, seppur un po’ increduli, si sono recati sul posto constatando che il “mostro” c’era veramente, ma si trattava di un palloncino di medie dimensioni a forma di pesce. L’uomo alla vista del reperto si è ricreduto, ma i militari gli hanno sequestrato il fucile e ritirata la licenza di caccia in attesa di accertamenti.

Ormai i MIB e in generale le forze dell'ordine sono diventati bravissimi a depistare o insabbiare le prove: hanno sostituito la carcassa del disco volante abbattuto con un pallone a forma di pesce. Almeno sono stati orginali sostituendo l'ormai poco credibile e inflazionato pallone sonda.

1 commento:

Max ha detto...

Io sapevo di un alieno che aveva sparato ad un contadino pensando che fosse un palloncino...